Nome materiale: ATLANTE STORICO ITALIA

    Tipo materiale: spiegazione - Livello scuola: elementare

    Materia: storia123

    Descrizione: un affascinante viaggio nello spazio e nel tempo: ci aiuta a capire chi eravamo, come ci chiamavamo, a quali identità passate siamo appartenuti, noi e i nostri antenati (padri, nonni, bisnonni, trisavoli…). senza le cartine degli antichi stati, precedenti all’unità, non si capiscono le differenze attuali, le inflessioni dialettali, le identità locali, le tradizioni, le differenti cucine. i confini separano, ma anche uniscono, come si sa. e l’italia, da queste mappe del passato, emerge come un territorio di tanti e diversi confini: nel tempo, non solo nello spazio. guardarle aiuta a capire. l’immagine ha un potere incredibile, vale migliaia di parole.

    Link: APRI

    Voti ricevuti:
    Vota questo materiale:
    SEGNALA PROBLEMI CON QUESTO LINK TORNA ALL'ELENCO DI MAPPE CONCETTUALI
POTREBBERO INTERESSARTI

GIORNI DELLA SETTIMANA

scheda da stampare di 6 pagine sui giorni della settimana, livello classe prima elementare primaria

APRI

MAPPA CONCETTUALE OMINIDE. LUCY

mappa su l'ominide. lucy, australopiteco...

APRI

INTRODUZIONE ALLA PREISTORIA

presentazione web di 6 pagine e 2 mb di introduzione alla preistoria

APRI

GIORNATA UOMO PREISTORICO

bella animazione dedicata ad una giornata dell'uomo preistorico. i bambini potranno accompagnare...

APRI

LE FONTI STORICHE

scheda da stampare di 5 pagine sulle fonti storiche, livello classe seconda elementare primaria

APRI

ATLANTE STORICO ITALIA

un affascinante viaggio nello spazio e nel tempo: ci aiuta a capire chi eravamo, come ci...

APRI

MAPPA CONCETTUALE 5 ERE

mappa sulle 5 ere: arcaica, primaria, secondaria....

APRI

I MESI DEL CALENDARIO

scheda didattica da stampare, livello seconda elementare sui mesi del calendario

APRI

GIORNI, MESI, STAGIONI

questo esercizio come attività di ampliamento lessicale o revisione del lessico sui giorni della...

APRI

I CAMUNI

scheda pdf di 4 pagine con un bel riassunto sulla popolazione dei camuni

APRI