Nome materiale: GLI INVERTEBRATI

    Tipo materiale: spiegazione - Livello scuola: media

    Materia: scienze

    Descrizione: spiegazione (livello prima media) in formato power-point realizzata dal prof.amedeo rollo, ottima da proiettare sulle lim oppure da integrare con appunti personali (è un file ppt)

    Link: APRI

    Voti ricevuti:
    Vota questo materiale:
    Condividi questo materiale:

POTREBBERO INTERESSARTI

ANATOMIA ARCADE

si tratta di un sito web interattivo che aiuta gli utenti conoscere l'anatomia umana. esso...

APRI

MAPPA CONCETTUALE SOLE

mappa concettuale sul sole, la stella del sistema solare...

APRI

LINEA DEL TEMPO INTERATTIVA

linea del tempo interattiva dal bing bang ai giorni nostri permette di attraversare la storia del...

APRI

ANATOMIA BUILD A BODY

un grande sito che permette agli studenti di ricostruire il corpo umano attraverso un sistema...

APRI

LA MACCHIA MEDITERRANEA

spiegazione (livello seconda media) in formato power-point realizzata dal prof.amedeo rollo,...

APRI

ANIMALI

ottima attività on-line dal sito eniscuola: con il termine "fauna" si identificano tutti gli...

APRI

IL BIOMA DESERTO

ottima attività on-line dal sito eniscuola: i deserti occupano un terzo della superficie delle...

APRI

GENI E CROMOSOMI DNA

file pdf di 2 pagine con una spiegazione semplificata su geni, cromosomi e dna ricca di immagini

APRI

VERIFICA SCIENZE SU TEMPERATURA E CALORE

verifica di scienze in formato pdf da stampare, con testo da completare sulla temperatura e sul...

APRI

MAPPA NUTRIZIONE

mappa concettuale di 2 pagine sulla nutrizione e principi nutritivi,

APRI

EREDITARIETà

spiegazione (livello terza media) in formato power-point realizzata dal prof.amedeo rollo, ottima...

APRI

ASTROTOUR

astrotour vi permette di visualizzare come i pianeti orbitano attorno al sole. È possibile vedere...

APRI

VIDEO SU ATOMO

bel video realizzato da rai educational in coproduzione con l’uer (unione europea di...

APRI

IL RISPARMIO ENERGETICO

ottima attività on-line dal sito eniscuola: più della metà dell’energia che produciamo viene...

APRI