Nome materiale: IL METABOLISMO CELLULARE

    Tipo materiale: spiegazione - Livello scuola: media

    Materia: scienze

    Descrizione: video spiegazione di 2'36" sul metabolismo cellulare a cura di eniscuola

    Link:

    Voti ricevuti:
    Vota questo materiale:
    Condividi questo materiale:

POTREBBERO INTERESSARTI

UN IMPRONTA ECOLOGICA

ottima attività on-line dal sito eniscuola: le nostre impronte sono molto più grandi di quello...

APRI

BARRIERE CORALLINE DA SALVARE

ottima attività on-line dal sito eniscuola: le barriere coralline sono ecosistemi molto delicati...

APRI

LE PIANTE

spiegazione (livello prima media) in formato power-point realizzata dal prof.amedeo rollo, ottima...

APRI

ANIMAZIONE SUL TERREMOTO

animazione prodotta dalla bbc attraverso 16 slides animate mostra efficacemente quali possono...

APRI

ORGANISMI GENETICAMENTE MODIFICATI

ottima attività on-line dal sito eniscuola: l'obiettivo di questa unità è quello di introdurre...

APRI

LE PROTEINE

spiegazione (livello seconda media) in formato power-point realizzata dal prof.amedeo rollo,...

APRI

SIMULAZIONE TIPI DI ENERGIA

fantastica simulazione in java sui vari tipi di energia: sperimenta come il riscaldamento e il...

APRI

MAPPA CONCETTUALE LUNA

mappa concettuale sul satellite luna: i moti di rotazione, rivoluzione e traslazione, le fasi...

APRI

LE FORZE

spiegazione (livello seconda media) in formato power-point realizzata dal prof.amedeo rollo,...

APRI

ECOLOGIA

spiegazione (livello seconda media) in formato power-point realizzata dal prof.amedeo rollo,...

APRI

GLI ARTROPODI

spiegazione (livello prima media) in formato power-point realizzata dal prof.amedeo rollo, ottima...

APRI

IL MIMETISMO 02

file pdf di 2 pagine con una semplice spiegazione sul mimetismo in tutte le sue forme (anche con...

APRI

LEGGE DI MENDEL

spiegazione (livello terza media) in formato power-point realizzata dal prof.amedeo rollo, ottima...

APRI

BIODIVERSITà

ottima attività on-line dal sito eniscuola: la biodiversità è il risultato di 3 miliardi e 800...

APRI